Autore: Matteo Sambucci

PROGETTO “L’AVVENTURA HA LE ALI GRANDI, DESTINAZIONE CAPO NORD”

Il sogno dei ragazzi di Juppiter si è avverato e adesso che questa straordinaria avventura si è conclusa positivamente, aspettiamo trepidanti a Roma, nei prossimi giorni, il ritorno della vittoriosa carovana. Intanto cominciamo a darci appuntamento a Treviso dal 13 al 15 settembre per il nostro raduno nazionale (AUTIERE 5.0. CON I VETERANI PER UN FUTURO SOSTENIBILE) e per scrivere un altro capitolo della storia della gloriosa Associazione Nazionale Autieri d’Italia (ANAI). Ad maiora semper!




Croce d’Onore alle vittime di atti di terrorismo o di atti ostili impegnate in operazioni militari e civili all’estero

2 luglio 2024

Tutti noi dell’Associazione Nazionale Autieri d’Italia (ANAI) vogliamo ricordare questo giovane Autiere “andato avanti” per adempiere, con disciplina e onore, il proprio compito.
Giovane autiere del battaglione logistico “Ariete”, animato da straordinarie qualità morali e professionali, comandato in missione di pace in teatro afghano, si prodigava, ocn rara perizia ed estrema efficacia, nell’assolvimento dei propri compiti. il 2 luglio 2011, nel corso di una ricognizione volta ad individuare la dislocazione di un avamposto, veniva investito a bordo del suo automezzo dall’esplosione di un ordigno improvvisato occultato proditoriamente da vili attentatori, immolando la sua giovane vita. Fulgidissimo esempio di attaccamento al dovere e di straordinaria professionalità che, con il suo estremo sacrificio, ha contribuito ad accrescere il prestigio della Forza Armata e dell’Italia, in ambito internazionale, tenendo alti gli ideali di pace e solidarietà.
Bakwah (Afghanistan), 2 luglio 2011

 

71° ANNIVERSARIO DELL’ARMA DELLE TRASMISSIONI

L’Arma che coniuga storia e innovazione con le più moderne professionalità e tecnologie

Roma, 20 giugno 2024

di Alberto Puglia

Tra storia e innovazione, i Trasmettitori d’Italia hanno celebrato la loro Festa.
Si è celebrato, presso la Caserma “Giuseppe Perotti”, sede del Comando Trasmissioni dell’Esercito in Roma, il 71° Anniversario della costituzione dell’Arma Trasmissioni.
La cerimonia, presieduta dal Comandante delle Forze Operative Terrestri di Supporto, Generale di Corpo d’Armata Massimo Scala, è stata ispirata ai principi cardine della Forza Armata: addestramento, tecnologia e valori.
Gli ospiti intervenuti hanno assistito ad un “atto tattico” esemplificativo delle capacità dell’Arma, dalla specialità Telematica alla Guerra Elettronica, nonché la capacità cyber, a supporto della manovra di un distaccamento del 185° Reggimento Ricognizione e Acquisizione Obiettivi Folgore.
Presente alla cerimonia, il Medagliere dell’Associazione Nazionale Autieri d’Italia (ANAI).